Collaboratori: Silvia Marvelli

Autore, Indirizzo, Curriculum, Pubblicazioni

 

 Autore 

Silvia Marvelli, nata  a Bologna il 15.9.1966

Indirizzo

Laboratorio di Palinologia - Laboratorio Archeoambientale - C.A.A. Giorgio Nicoli srl (sede di San Giovanni in Persiceto -Bologna)

Tel. centralino 051.6871757

Sito: http://www.caa.it/content/pollini/indexPP.asp

e-mail: smarvelli@caa.it

Curriculum
Titoli

Laurea con Lode in  Storia indirizzo Antico: 1991, Università di Bologna.

 

Dottorato di Ricerca in Scienze e Tecnologie per l’Archeologia e i Beni Culturali” curriculum Paleobiologia: 2010, Università di Ferrara. La tesi ha avuto il riconoscimento di migliore tesi del Curriculum e Ciclo inerente.

 

Laureato frequentatore, poi borsista presso il Laboratorio di Palinologia e Paleobotanica del Dipartimento di Biologia evoluzionistica sperimentale dell’Università degli Studi di Bologna, svolgendo studi e ricerche nei settori dell’aeropalinologia, archeopalinologia e archeobotanica.

 

Premio di Studi “Consorzio Cave” per lo svolgimento di analisi palinologiche per ricostruire la vegetazione e l’ambiente olocenici della Cava Olmi a Calderara di Reno-Bologna (1994/1995 e 1997/1998)

 

Ha messo in funzione (dal 1998) il settore “Palinologia e Paleo-Archeobotanica” presso il Centro Agricoltura Ambiente di G. Nicoli di Crevalcore, svolgendo incarichi, studi e ricerche di Aerobiologia (con gestione di vari spore traps per il monitoraggio dei pollini allergenici) e dell' Archeobotanica (polline/semi-frutti/legni-carboni) in siti archeologici sul territorio nazionale, instaurando collaborazioni con enti pubblici e privati, fra cui varie Università, Soprintendenze  per i Beni Archeologici, Musei, Società Archeologiche.

 

Posizione attuale Responsabile del Settore “Palinologia e Paleo-Archeobotanica” del Centro Agricoltura Ambiente G. Nicoli, per tutte le  attività del Laboratorio di Palinologia e del Laboratorio Archeoambientale (dal 2001)

Direttore del Museo Archeologico Ambientale di San Giovanni iin Persiceto (dal 2007).

Didattica
 
Seminari per corsi universitari

Ha tenuto alcuni seminari su temi archeobotanici (inerenti le Sepolture, il trattamento dei legni, e l' Organizzazione-Gestione di un Laboratorio privato) per:

Corsi /Moduli di Archeopalinologia/Archeobotanica presso le Università di Modena-Reggio Emilia, Ferrara

Didattica 

Organizzazione di Corsi

extrauniversitari

1) Organizzazione e gestione scientifica del “Corso teorico-pratico di Archeobotanica” tenuto dal Laboratorio Archeoambientale del CAA Giorgio Nicoli e dal Museo Archeologico Ambientale di San Giovanni in Persiceto  (2008)

2) Organizzazione e gestione del “Corso di cucina rinascimentale” tenuto dal

Museo Archeologico Ambientale di San Giovanni in Persiceto  (2008) 

2)Organizzazione, gestione scientifica e docente del corso di Alta formazione “Archeobiologia: studio dei reperti antropologici, zoologici e botanici nell’ambito archeologico”. Organismo di formazione Futura spa, Partner: Università degli Studi di Ferrara e Centro Agricoltura Ambiente “G. Nicoli”. Il Corso di 180 ore si è svolto nei mesi di gennaio-marzo 2010.

3)Docente presso la International SummerSchool, edizione 2010 organizzata dall’Università di Bologna e il Comune di Cattolica (12-17 maggio 2010) Mediterraneo Archeologia e civiltà del vino Produzione, scambi, barche traffici. Intervento dal titolo “La storia della vite attraverso i reperti archeobotanici”.

Ricerca

Campi principali

Palinologia: Aeropalinologia, Archeopalinologia, Briopalinologia, Criminopalinologia, Geopalinologia (Olocene). 

Archeocarpologia

Archeo-xilo/antracoxilologia

 

Altri campi
Restauro di reperti lignei archeologici: analisi pre- e postrestauro

 

Posizioni

Collaboratore in programmi nazionali/internazionali, finanziati da Enti vari.

 

Attività professionale

1) incarichi in ambito archeoambientale (studio dei pollini e dei macroresti vegetali) per la Soprintendenza per i Beni  Archeologici dell’Emilia Romagna

·         e delle Marche.1996

3) analisi palinologiche e xilologiche per la realizzazione della Carta Geologica dell’Emilia-Romagna su incarico della Regione Emilia-Romagna(1993-1994).

Mostre

 

 

 

 

 

 

 

 

Musei

 

 

 

 

 

 

 

 

Parchi Archeologici

Ha curato gli aspetti archeobotanici/ archeoambientali, alla realizzazione delle seguenti Mostre, Musei e Parchi Archeologici:
MOSTRE
1) Mostra “Il Tesoro nel Pozzo - Pozzi Deposito e Tesaurizzazioni nell’antica Emilia”, Modena, 5 marzo - 1 maggio 1994; 2) Mostra “La vite maritata – Storia, cultura, coltivazione, ecologia della piantata nella Pianura Padana”, San Giovanni in Persiceto, 21 settembre – 19 ottobre 1997; 3) Mostra “Antiche Genti di Pianura tra Reno e Lavino: ricerche archeologiche a Calderaia di Reno”, Calderaia di Reno, ottobre 2000 – gennaio 2001 4) Mostra itinerante “Dallo scavo alla mostra – Le indagini sul sito altomedievale di S. Agata Bolognese” S. Agata Bolognese, 18 novembre - 10 dicembre 2000; S. Giovanni in Persiceto, 13 - 27 gennaio 2001; Sala Bolognese, 3 - 18 febbraio 2001, Crevalcore, 22 febbraio - 10 marzo 2001; 5) Mostra “Vivere nel Medioevo - Un villaggio fortificato del X secolo nella pianura padana”, San Giovanni in Persiceto (BO), 15 febbraio - 8 giugno 2003; 6) Mostra:Alle origini di Treviso - dal villaggio all’abitato dei veneti antichi”, Treviso, 26 marzo - 28 novembre 2004. 7) Mostra“Anzola prima dell’Emilia”, Anzola dell’Emilia, aprile-giugno 2004. 8) Mostra “Lo scavo dell’ex-cinema modernissimo”, Imola, aprile-giugno 2004. 8) Mostra “Il corpo del principe - Ricerche su Cangrande della Scala”, Verona, novembre 2004, organizzata dal Museo di Castelvecchio di Verona. ·      “La villa romana di Cannetolo di Fontanellato – Alta Velocità e Archeologia in Emilia Romagna”, Fontanellato, Parma, 17 settembre 2005 ·      Mostra “Mors Inmatura - I Fadieni e il loro seplocreto”, Delizia Estense del Verginese, Gambulaga di Portomaggiore, Ferrara, 27 aprile - 10 dicembre 2006. ·       “San Donnino e la sua cattedrale - La nascita del borgo”, Chiesa di San Giorgio, Fidenza, 2 aprile -16 luglio 2006. ·      “Gli scavi di Castelfranco Emilia presso il Forte urbano - Un abitato etrusco alla vigilia delle invasioni barbariche”, Museo Civico Archeologico di Castelfranco Emilia, Modena, 14 dicembre 2008 - 15 febbraio 2009. ·      “Sui sentieri delle ombre. Antichi frammenti di vite ritrovate. Le tombe villanoviane di San Giovanni in Persiceto”, Museo Archeologico Ambientale di San Giovanni in Persiceto, Bologna, 22 maggio 2009 - 31 ottobre 2009. ·      “Frammenti del nostro passato. Archeologia in Fiera ”, Comune di Anzola dell’Emilia in collaborazione con Museo Archeologico Ambientale di San Giovanni in Persiceto, Bologna, 17 giugno 2010 - 30 giugno 2010. ·       “Il tempo svelato … da Felsina a Bononia: lo scavo di Via D’Azeglio”, Museo Archeologico Ambientale di San Giovanni in Persiceto, Bologna, 19 giugno 2010 - 31 ottobre 2010.

MUSEI:
Museo Civico di Medicina (BO), inaugurazione 14 novembre 1998,
Museo Civico di Treviso, inaugurazione aprile 2004.
Museo Archeologico Ambientale di San Giovanni in Persiceto, inaugurazione 2 maggio 2004,
Museo Civico di Auronzo di Cadore, dicembre 2007
Museo Archeologico Ambientale S. Giovanni in Persiceto Bologna, Sezione dell’Età del Bronzo, inaugurazione 23 ottobre 2010

PARCHI ARCHEOLOGICI

Parco Archeologico di Montale (Modena).
Consulenza archeobotanica e allestimento di parcelle sperimentali nel Parco  (2004-2007)
Parco Archeologico di Travo (Piacenza).Consulenza archeobotanica e allestimento di parcelle sperimentali (2005-2007).
Parco Archeologico di Montegrotto Terme (Padova).
Consulenza archeobotanica(2008-2010).
Parco Archeologico di Ariano Polesine (Rovigo). Consulenza archeobotanica (2007-2010).
Parco Archeologico di Via degli Scavi a Montegrotto Terme
(Padova). Consulenza archeobotanica nel ), anni 2010, 2011.
Parco Archeologico delle Terme Neroniane a Montegrotto Terme (Padova). Consulenza archeobotanica (2010, 2011).
Campionamenti
Archeobotanici


Campionamento di materiali botanici

Emilia - Romagna: Siti archeologici pluristratificati nella città di Bologna (Piazza Maggiore, Piazza Azzarita, Sala Borsa, Piazza VIII agosto, Ex Manifattura Tabacchi, Palazzo Pepoli); Villa romana di via Testoni a Bologna; Abitato villanoviano di Via Sante Vincenzi a Bologna; Insediamento dell’Età del Ferro di Via Foscolo-Via Frassinago a Bologna; Insediamento dell’Età del Bronzo di Via Trebbi a Bologna; Via Pontevecchio, Stazione Ferroviaria Alta Velocità a Bologna; Necropoli villanoviana di Via Belle Arti a Bologna; Siti archeologici pluristratificati di Via Oberdan, Via Genova, Via dei Bersaglieri, Via Michelino a Bologna; Insediamento rustico romano di Via della Salute a Bologna; Insediamento villanoviano e romano alla Fiera Internazionale di Bologna; Campionamento botanico dalla tomba di Farinelli; Campionamento palinologico presso la Cava a Filo a San Lazzaro di Savena (BO); Insediamento dell’Età del Bronzo a Borgo Panigale (BO); Cava San Nicolò a Bologna, Cava Olmi a Calderara di Reno, Cava Morazzo a Casteldebole, Cava Pederzona a Formiggine; Rustico romano in Piazza del Popolo, in Via Mandria a San Giovanni in Persiceto; Abitato medievale nel centro storico a San Giovanni in Persiceto; Tombe etrusche in Via Imbiani  a San Giovanni in Persiceto; Abitato dell’Età del Ferro a Casteldebole; Villa romana di Casteldebole; Insediamento mesolitico  e neolitico, necropoli e abitato celtico di Casalecchio di Reno; Insediamento dell’Età del Bronzo ad Anzola dell’Emilia; Insediamento e pozzo romano di Orto Granara a Castel San Pietro Terme; Insediamento bassomedievale di Piazza XX Settembre a Castel San Pietro Terme; Insediamento romano e tardo antico nell’ex-cinema teatro Bios a Castel San Pietro Terme; Abitato etrusco di Marzabotto; Campionamento paleobotanico presso la discarica di rifiuti speciali a Castel Maggiore; Castrum altomedievale di Sant’ Agata Bolognese; Fossato medievale delle mura perimetrali di Sant’Agata Bolognese; Insediamento romano in località Crocetta a Sant’Agata Bolognese; Insediamento dell’Età del Bronzo in località Crocetta a Sant’Agata Bolognese; Insediamento pluristratificato di via Persicetana Vecchia a Calderara di Reno; Sito archeologico di San Marino di Bentivoglio; Insediamento neolitico di Via Verdi a Imola; Necropoli villanoviana di Cà di Guzzo a Imola; Strada romana presso il Mercato Ortofrutticolo a Imola; Insediamento romano nell’ex-cinema Modernissimo a Imola; Siti archeologici pluristratificati nel centro storico di Imola (Chiostro di San Francesco, San Domenico); Insediamento dell’Età del Bronzo a Gaggio a Castelfranco Emilia; Pozzi romani nella cava “Ponte del Rio” a Spilamberto; Necropoli romana di Fossalta; Necropoli romana in Via Emilia Est - Via Cesana a Modena; Necropoli romana di Via Giordano-Via Emilia a Modena; Necropoli romana presso la linea Modena-Sassuolo; Necropoli romana lungo la via Emilia a Modena; Necropoli romana rinvenuta durante i lavori per la costruzione della tangenziale est di Modena; Villa romana a Correggio; Terramara di Benaceto - Parma; Insediamento neolitico ed etrusco di Ponte Taro – Parma; Insediamento neolitico nel centro storico di Parma; Insediamento preistorico a Botteghino (PR); Villa romana di Cannetolo di Fontanellato (PR); Tombe dell’Età del Ferro a Comacchio; Abitato etrusco di Spina (Comacchio-Ferrara); Villa romana a Diamantina (Ferrara); Abitato medievale di Porta Reno a Ferrara; Abitato medievale di Via Vinarola-Aleotti ad Argenta; Barca medievale di Porta Paola a Ferrara; Giardino delle Duchesse a Ferrara; Nave romana di Ravenna; Campionamento botanico presso la villa rustica romana di Maiano (Ravenna); Abitato medievale di Lugo (RA); Abitato medievale di Bagnara di Romagna (RA); Villa romana di Piazza Ferraris a Rimini; Necropoli villanoviana di Verucchio (Rimini); Villa romana di Pontenure (PC); Insediamento mesolitico e neolitico presso Le Mose (PC); Insediamento mesolitico e neolitico a Travo (PC).

Veneto: Campionamento palinologico in cantieri del centro storico di Venezia (Casinò, Piazza S. Marco, Cà Ballarin, Arsenale, Università Cà Foscari; Lazzaretto Vecchio, Palazzo Carminati, Palazzo Genovese, Palazzo Giovanelli); Campionamento botanico presso l’Isola dei Petroli; Campionamento botanico della villa romana di Martellago (Mestre); Campionamento palinologico su carotaggi della laguna veneta (Bocche di Porto di Malamocco); Relitti di Boccalama; Sito archeologico pluristratificato di Piazza Pio X e nel complesso di San Leonardo a Treviso; Necropoli paleoventa-romana di Montebelluna (TV); Campionamento palinologico nel centro storico di Padova; Campionamento archeobotanico in Via Manin a Mestre; Sito medievale nell’ex scuola Bafile di Caorle; Abitato etrusco di Adria; Insediamento romano di Ariano Polesine; Insediamento tardo antico a Este; Santuario romano di Auronzo di Cadore; Insediamento retico a Mel; Necropoli paleoveneta di Pian de la Gnela a Pieve d’Alpago; Villa romana in Piazza del Municipio a Pieve di Cadore; Tumulo di Sovizzo; Castelliere di Noal di Sedico; Campionamento delle polveri contenute nell’arca funebre, sul corpo e sui tessuti funebri di Cangrande della Scala a Verona; Abitato medievale a Nogara (Verona); Livelli del Bronzo presso Castel del Tartaro (Verona).

Friuli Venezia Giulia: Campionamento in Piazzetta Santa Lucia a Trieste; Piazza del Capitolo ad Aquileia, Tumulo di Sant’Osvaldo a Udine.

Trentino-Alto Adige: Campionamento in Via Rosmini/Piazza Bellesini a Trento, sito metallurgico di Peciapian a Segonzano (Trento)

Lombardia: Insediamento romano di San Giovanni del Dosso; Insediamento romano a Campitello.

Marche: Campionamento nella necropoli romana di Fano (Pesaro-Urbino); Campionamento nell’insediamento dell’Età del Ferro a Moscosi di Cingoli (Macerata).

Toscana: Campionamento delle polveri contenute nell’arche funebri, sui corpi e sui tessuti funebri della famiglia dei Medici (Cappelle Medicee-Firenze); Abitato etrusco di Marsiliana (Grosseto).

Abruzzo: Castello normanno di Ocre

Pubblicazioni E’ autore/coautore di circa 90 pubblicazioni scientifi che (ca 70 lavori in extenso e ca 20 abstracts/brevi note)