Collaboratori: Maria Chiara Montecchi

Autore, Indirizzo, Curriculum, Pubblicazioni

 

 Autore 

Maria Chiara Montecchi, Modena, 28/08/1982  

Indirizzo

Tel.  059.356661

e-mail: m_chiara.montecchi@alice.it 

Curriculum
Posizione attuale Freelancer Attività Museali e Archeobotanica (polline; legni/carboni)
Titoli

Maturità classica, pieni voti, 2001, Liceo Classico Statale “San Carlo”, Modena

Laurea con Lode in "Scienze dei Beni Culturali", 2004, Università di Modena e Reggio Emilia; tesi in Archeomicroantracologia.

Laurea magistrale con lode in “Scienze per il recupero e la conservazione del Patrimonio archeologico”, 2006, Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia (tesi in Archeopalinologia e Micro-macroantracologia)

Dottorato di Ricerca in Scienze e Tecnologie per l’Archeologia e i Beni Culturali” curriculum Paleobiologia, 2010, Università di Ferrara. Tesi in Archeopalinologia e Microantracologia.

Certificazione linguistica FCE – Università di Cambridge)

Certificazione informatica europea ECDL 

Laureato frequentatore nel Laboratorio di Palinologia e Paleobotanica del Dipartimento del Museo di Paleobiologia e dell’Orto Botanico di Modena (Novembre e Dicembre 2006): Palinoteca, campionamento di muschi e suolo.

Tirocinii

Aerobiologia:

 Lettura vetrini (Gennaio-Dicembre)della Stazione di Monitoraggio di Vignola AIA e compilazione dei relativi Bollettini ( presso il Laboratorio di Palinologia dell' Orto Botanico di Modena, 2009-2010).

Archeobotanica:

1) Campionamento in campo, preparazione in laboratorio ed analisi di reperti archeobotanici, con particolare attenzione ai macroresti (presso il Centro Agricoltura Ambiente “G.Nicoli” di S.Giovanni Persiceto (Bo, durante il corso “Archeobiologia,2010) (2010)

2) Approfondimenti sui Fitoliti ( recupero Bibliografia su Metodi, Foto e identificazione; saggi di trattamento campioni archeologici e campioni di piante attuali per l'estrazione dei fitoliti (presso il Laboratorio di Palinologia dell' Orto Botanico di Modena,2005)

Botanica e Etnobotanica

 “Initiation à la Botanique et à l’Ethnobotanique” presso il Jardin Botanique & Arboretum Henri Gaussen, ( presso il Laboratoire d’Etude et de Conservation du Patrimoine, Università Paul Sabatier, Tolosa -Francia, 2010)

Scavi

1) partecipazione allo scavo dell’Età del Bronzo di Szàhalombatta (Ungheria) coordinato dal Museo “Matrica” di Szàhalombatta:campionamento pollinico, campionamento e estrazione dei macrorest (2009)

2) Orientamento al lavoro nell’area dei Beni Culturali presso il MuseoCivico Archeologico Etnologico di Modena, svolto al sito archeologico della Necropoli di Casinalbo (teoria e procedure per lo scavo stratigrafico tecniche di recupero di materiali archeologici delicati e destinati al restauroocumentazione grafica e fotografica di situazioni di scavo e di materiali archeologici;organizzazione dell'informazione verbale e scritta (2003)

Xilo-/antracologia

Anatomia del legno, preparazione di campioni per l’esame al microscopio ottico e identificazione di legni archeologici e dei principali conifere e  latifoglie italiane. (presso l’Istituto per la Valorizzazione del Legno e delle Specie Arboree (IVALSA) – CNR di Sesto Fiorentino  2007)

Competenze Palinologia
Laboratorio
-1. Trattamento e vetrini per Collezione Tipi di riferimento; campioni di Muschio; sedimenti di vario tipo, campioni copropalinologici; 2 Gestione spore trap aerobiologico
Analisi al microscopio ottico:  vetrini Archeo-/Brio-/Copro-/Geo-palinologici e Vetrini aerobiologici su periodo annuale
Microcarboni
- conta su preparati palinologici
Legni e carboni - estrazione e identificazione allo stereomicrocopio e al Microscopio ottico
Attività Professionale Archeobotanica,

Analisi polliniche
di campioni da siti archeologici, presso L'Orto Botanico di Modena e Reggio Emilia

Attività in campo museale

Visite guidate, Percorsi didattici, Presentazioni a tema (soprattutto botanica)  per scolari, studenti, cittadinanza, durante Mostre, Esposizioni, Presentazioni di libri. Tali interventi sono stati effettuati soprattutto all'Orto Botanico e inoltre al Parco Archeologico di Montale. Alcuni interventi hanno riguardato il polline: “Caccia al Polline”; Pollini da vedere e toccare; Spore traps: macchine che inspirano la natura.

CONTRATTI - INCARICHI negli ultimi 3 Anni:

● 2012 –  2013: contratto con il Dipartimento di Biologia dell’Università di Modena e Reggio Emilia per il progetto “Riorganizzazione dei materiali analitici e documentari presenti nel Laboratorio di Palinologia e Paleobotanica – costituzione database”.

● 2010 - 2013: contratto di prestazione d’opera occasionale, per selezione pubblica, nel progetto “Visite guidate all’Orto Botanico, per la diffusione della cultura” (Introduzione nel Gruppo Guide dell’Orto Botanico dell’Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia). Nome degli itinerari: 1) Storie di Piante del Piccolo Popolo; 2) Piante, colori, forme e odori.

● 2010: studio di materiale paleobotanico medievale proveniente dallo scavo di un pozzo in V. Sebastiano Satta, nel centro storico di Sassari, per conto della Soprintendenza per i Beni Archeologici per le province di Sassari e Nuoro.

Didattica 
Seminari per corsi universitari

Alcuni seminari su temi di archeopalinologia, micro-macroantracologia e microfotografia al MO, per Corsi /Moduli di Archeopalinologia/Archeobotanica presso l' Università di Modena-Reggio Emilia e di Ferrara

Ricerca

Campi principali

Palinologia: pricipalmente Archeopalinologia

Archeo-xilo/antracoxilologia

Microantracologia

 

Posizioni

Collaboratore in programmi di ricerca nazionali

   
Pubblicazioni E’ autore/coautore di 41 pubblicazioni (16 lavori in extenso + ca 25 abstracts/brevi note)